Oggi molti imprenditori purtroppo sono ancora perplessi sul fatto di avere un sito web perché a loro modi di vedere non serve a niente.

E’ una giusta motivazione ?

Secondo me ovviamente no , ma non perché realizzammo siti web e potremmo essere di parte

Una delle prime considerazioni da fare è che se ho un sito magari anche ben posizionato qualcuno potrebbe trovarmi facendo una semplice ricerca su Google o su altri motori di ricerca , se non ho il sito potrei perdere un potenziale cliente 🙁

Avere un sito vuol dire anche avere un dominio (www.tuosito.it) il che significa anche avere una mail come per esempio info@tuosito.it oppure amministrazione@tuosito.it.

So già la risposta che mi darai ho già la mail di Google ed è pure gratis e io ti direi che avere una mail di Google o di Libero o altri domini è poco professionale per i motivi sotto elencati

  • Le cose gratis piacciono, ma siamo i primi a notare quanto non sia molto professionale.
  • Si tratta con frequenza di servizi limitati, nella dimensione della casella di posta, nel numero di allegati oppure di Mb che possono essere inviati o ricevuti.
  • Dipendiamo da chi ci fornisce il servizio ed esiste il rischio concreto che ci venga chiuso senza poterci fare nulla.

Ti faccio un’altra domanda

Perché le aziende di successo non usano caselle gratis ? Sappiamo bene che la comunicazione è una parte fondante di come una azienda viene vista, avere la mail con il proprio dominio aiuta nella comunicazione verso l’utente finale

Fare il tuo sito aziendale ti facilita perché puoi far sapere cosa fai e cosa proponi al mondo intero , inoltre se devi aggiornare o aggiungere servizi o prodotti diventa molto più gestibile evitando di fare mille comunicazioni o predisporre brochure cartacee

Se vuoi fare delle offerte a tempo quale miglior modo di metterle sul sito ?

Penso di essere stato esaustivo se ti interessa approfondire chiama pure insieme troveremo la soluzione più adatta


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar